Sostegno pedagogico

Il servizio di sostegno (SSP) è un servizio scolastico gratuito, presente in ogni sede scolastica.
     
Lo scopo principale è quello di integrare tutti gli allievi nella scuola media favorendone la crescita della personalità e delle potenzialità secondo le possibilità cognitive, affettive e sociali di ogni allievo.

Come contattare le docenti di sostegno?

  • L'allievo interessato può chiedere di persona un appuntamento alla docente di Sostegno di riferimento per la sua classe.
  • I genitori chiedono un colloquio con la docente di Sostegno attraverso la segreteria (091/816.33.41) oppure attraverso la/il docente di classe. 

Le docenti di Sostegno pedagogico della nostra sede:

  • Elena Bulani (classi IAB, IIIAB e IVA, presente il martedì e il venerdì)
  • Aurelia Vescovi (classi IIABC e IVBC, presente il lunedì e il giovedì)
     
  • Roberto Fischer è operatore della differenziazione curricolare, presente di lunedì, mercoledì e giovedì
  • L'educatore regionale è Paolo Danzi

 

 CONSIGLIO PERMANENTE SUL DISADATTAMENTO

È un organismo interno ad ogni istituto scolastico introdotto nel dicembre 2010 per il monitoraggio, l’analisi e la progettazione degli interventi concernenti il disadattamento scolastico.

Composizione:

  • Stefano Imelli, direttore scuola media
  • Daniele Lucchini, capogruppo servizio sostegno pedagogico
  • Elena Bulani, docente di sostegno pedagogico
  • Simona Genazzi-Morini, docente che rappresenta il Colleggio dei docenti

A dipendenza delle situazioni esaminate, ne fanno anche parte docente di classe, DSP di riferimento per gli allievi di cui è discussa la situazione, l’educatore regionale oppure il docente/operatore scolastico specializzato quando sono coinvolti.

Per ulteriori informazioni si rimanda agli allegati e al link in calce.
 

 

 

AllegatoDimensione
opuscolo_depliant_infossp_2015.pdf310.18 KB
depliant_misure_per_le_situazioni_problematiche_2010.pdf352.59 KB